Sagra della castagna munnaredda 2021

Facendo seguito alle numerose richieste di informazione sull’organizzazione della sagra della castagna munnaredda 2021, comunichiamo che le (attuali) normative anti-covid NON Permettono lo svolgimento della manifestazione così come è avvenuta negli anni precedenti. In primo luogo regna l’incertezza sulla classificazione covid della zona, attualmente il nostro paese è classificato come “zona bianca” ma potrebbe cambiare in base all’andamento dei contagi.

Dal 28 giugno 2021 fino al 30 ottobre 2021, fermo restando l’obbligo di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie, in zona bianca, è cessato l’obbligo di indossare le mascherine negli spazi all’aperto, fatta eccezione per:

  • per situazioni in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o si configurino assembramenti/affollamenti;
  • per gli spazi all’aperto delle strutture sanitarie;
  • in presenza di soggetti con conosciuta alterazione del sistema immunitario.

In zona bianca, gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto,  sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali o spazi anche all’aperto, sono  svolti  esclusivamente  con  posti  a  sedere preassegnati e a condizione che  sia  assicurato  il  rispetto  della distanza interpersonale di almeno un metro, sia  per  gli  spettatori che non siano  abitualmente  conviventi,  sia  per  il  personale,  e l’accesso è consentito esclusivamente  ai  soggetti  muniti  di  green pass.
In zona bianca, la capienza consentita non può essere  superiore  al 50% di quella massima autorizzata all’aperto e al 25% al chiuso nel caso  di  eventi  con  un  numero di  spettatori superiore rispettivamente a 5.000 all’aperto e 2.500  al  chiuso. 

Le attività devono svolgersi nel rispetto delle specifiche linee guida antiCovid. 

Restano sospesi gli spettacoli aperti al pubblico quando non è  possibile assicurare il rispetto delle condizioni di cui al presente articolo, nonché le  attività che abbiano luogo in sale da ballo, discoteche e locali assimilati.

L’accesso è consentito solo con green pass.

I protocolli antiCovid aggiornati sono disponibili nell’ordinanza del 29 maggio 2021 (Gazzetta Ufficiale) distinti per attività (allegato 1).

Il decreto green pass, inoltre, precisa che entro il 30.09.2021 verrà comunicato un nuovo parere del comitato tecnico scientifico con nuove disposizioni per lo svolgimento di attività culturali, sportive, sociali e ricreative.

Ciò premesso, stiamo valutando ogni possibile ipotesi per l’organizzazione della manifestazione che, in ogni caso, non potrà svolgersi, lo ribadiamo, nei modi e con il flusso di persone consueti. Per maggiori informazioni prolocotramutola@gmail.com

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.